297704_255502667829237_104049129641259_723514_91601142_n

tradizione elettrica

tradizioneelettrica Biography

Biography :: giorgioeluca 20 small

Band Members

Con:
Luca Faggella voce, melodica
Giorgio Baldi chitarra elettrica, cori
Toto Ielasi basso, cori
Pit Capasso loop, chitarra acustica, cori, synth
Paola Caridi batteria

Current Label

Goodfellas

Luca Faggella and Giorgio Baldi start their collaboration with the album “Ghisola” (Goodfellas, 2010) realesed as last Luca Faggella solo album.

Giorgio Baldi: Guitarist and producer with Max Gazzé, since “La favola di Adamo ed Eva” (Virgin Music, 1998),“Max Gazzè” (Virgin, 2000) e “Quindi?” (2010), for three times at the Festival di Sanremo (“Cara Valentina”, “Una musica può fare”, “Timido Ubriaco”). Significant collaboration on the track “Vento d’estate” (1998). Composer, arranger and producer with Raf (“Ouch”, Warner 2004 and “Passeggeri distratti”, Sony, 2008). With Raf on tour as guitarist from 2002 to 2006. With Stan Ridgway (Wall of Voodoo) in the italian tour of 2005. Soundtracks for the movie: "Road to L, Lovecraft in italia" by Federico Greco and for tv shows and broadcasting, (Rai 2 “Voyager”, Discovery Channel, Rai Sat). He released three instrumental album for catalogues of contemporary art: “Furore – Pop Surrealism” (2008), “Inside Nostalghia” (2008) e “Venenum et Medicamentum” (2009), by Dorothy Circus Gallery in Roma. In 2010 works as co-producer, composer and guitarist in the album “Quindi?” by Max Gazzé and “Ghisola” by Luca Faggella. He's still touring (since 2009) with Max Gazzé.


In 1996 Luca Faggella stages:Faggella canta Ciampi (songs by the italian poet and singer Piero Ciampi, 1934-1980). In '98 “Mezmerism” inspired by jewish traditional music both yiddish than sefaradi. “Mezmerism” will be the core of the album “Tredici canti” (Rockatta/Storie di note 2002): Tenco/SIAE Award as “best emerginng author””. On 2004 with “Fetish” (Rockatta/Storie di Note), presents himself as a dark-chansonnier. Follows in 2007 the live album “Questa notte suona forte, tutto bene” with “The transistors” as guest musicians (DDF, 2007). In 2008collaborates with Louis Bacalov to the previously unreleased "Canzone dei Ministri" on the tribute album to Sergio Bardotti: "Bardoci" (Ala bianca/Warner). In 2009 and 2010 gets the Leo Ferré Award as Jacques Brel's and Piero Ciampi's performer andheir to a tradition of renewed chansonniers. Actor, directed by Michelangelo Ricci, (Jarry's Ubu Re, Beckett's Endgame andBorges' The Library of Babel), also directed by Massimo Luconi (Bianciardi/Ciampi), and Maria Teresa Pintus in “Poesia ‘70”. Last 2011 a boo with the tale “Maremma sangue”, Thirteen poems and athe lyrics is realesed by Zona Editrice .


Giorgio Baldi e Luca Faggella iniziano la loro collaborazione con l'ultimo album solista del cantautore livornese: “Ghisola” (Goodfellas 2010). Disco elegante, essenziale, considerato il miglior disco di Luca Faggella.


Giorgio Baldi: collaboratore storico e produttoredi Max Gazzé, da “La favola di Adamo ed Eva” (Virgin Music, 1998),“Max Gazzè” (Virgin, 2000) e “Quindi” (2010), con cui partecipa a tre edizioni del Festival di Sanremo (“Cara Valentina”, “Una musica può fare”, “Timido Ubriaco”). Collabora con Niccolò Fabi per la realizzazione del brano Vento destate” (1998). Compositore, musicista, arrangiatore e produttore con Raf (album “Ouch”, Warner 2004) e “Passeggeri distratti” (Sony, 2008). Con Raf sarà anche in diversi tour come chitarrista dal 2002 al 2006. E' il chitarrista di Stan Ridgway (Wall of Voodoo) nel tour italiano del 2005. Compositore di colonne sonore: tra le altre "Road to L, Lovecraft in italia" di Federico Greco e di sonorizzazioni, (per Rai 2 “Voyager”, perDiscovery Channel, Rai Sat). Giorgio Baldi ha pubblicato tre album di brani strumentali a supporto di cataloghi d'arte contemporanea: “Furore –Pop Surrealism” (2008), “Inside Nostalghia” (2008) e “Venenum et Medicamentum” (2009), tutti per la Dorothy Circus Gallery di Roma. Nel 2010 lavora come co-produtore, compositore e chitarista agli album “Quindi?” di Gazzé e “Ghisola” di Luca Faggella e come nei tre anni precedenti è in tour con Gazzé.


Luca Faggella mette in scena Faggella canta Ciampi nel 1996, nel '98 lo spettacolo “Mezmerism” ispirato alle tradizioni musicali ebraiche, sia yiddish che sefardite rielaborate nell'album “Tredici canti” (Rockatta/Storie di note 2002) per il quale riceve il Premio Tenco/SIAE come “miglior autore emergente”. Nel 2004 con Fetish (Rockatta/Storie di Note), si presenta nella veste di chansonnier dark. Segue l’album dal vivo Questa notte suona forte, tutto bene (DDF, 2007). Nel 2008 collabora con Louis Bavalov all'inedito di Bardotti "Canzone dei Ministri" nell'album tributo "bardoci". Nel 2009 e 2010 riceve la Targa Leo Ferré dedicata prima a Jacques Brel, l’anno seguente a Piero Ciampi, come loro buon interprete e erede di una tradizione rinnovata degli chansonniers. Come attore, è stato diretto da Michelangelo Ricci, interpretando Jarry (Ubu Re), Beckett (Finale di Partita) e Borges (La biblioteca di Babele), da Massimo Luconi (Bianciardi/Ciampi), e Maria Teresa Pintus in Poesia ‘70. Nel 2011 pubblica per Zona Editrice il racconto “Maremma sangue” insieme con le “Tredici poesie” e i testi di tutte le canzoni. 

Share | Last updated on 12th Aug 2012

Basket

The basket is empty

Media Player

Ti bacio e tornoTi bacio e tornoluca faggella/giorgio baldi
€0.99 Buy
0:00

Member Login

Don't have an account?
Sign in with a network ID or create a new one:

Gigs

No events to display
Get a free website at www.get-ctrl.com © tradizione elettrica Terms & Conditions powered by get-ctrl

Sending Data

Taking too long?

Close
Loading...